Era il lontano 2013 quando l’imprenditrice carinese Giusy Musso, insieme ai suoi due figli, Silvia e Vincenzo Badalamenti, decise di creare una nuova realtà, frutto dell’esigenza di voler “ridare” valore ad un territorio ormai dimenticato e defraudato. Nasce così l’associazione di promozione turistica Evìta Touring, con lo scopo di valorizzare, sostenere ed enfatizzare la naturale bellezza storica, culturale e paesaggistica della Sicilia.

Evìta Touring, con i suoi associati propone un modello di turismo relazionale ed esperienziale, basato sulla riscoperta dei valori e delle antiche tradizioni siciliane. Il turismo per Evìta Touring è come un viaggio dei sensi, un viaggio itinerante che possa riconnettere l’uomo alla terra e alle persone.

evita-touring-museo-etnograficoIl turismo esperienziale è stato sin da subito cavallo di battaglia dell’associazione, a tal punto da avere un suo spazio nella realizzazione del Piccolo Museo Etnografico di Torretta. Un’istituzione permanente, senza scopo di lucro: un piccolo gioiello, dedicato a tutte quelle tradizioni perdute nel corso degli anni, ma che rimangono ancora vivide nel cuore dei nostri nonni. L’idea principale era quella di trasmettere e riaccendere quel senso di appartenenza ad un territorio ricco di storia e folklore.
Sull’onda di questa esperienza che ha riscosso grande successo, una nuova idea sta prendendo forma all’interno dell’associazione: il Carini Folk Fest. Con l’obiettivo di sperimentare un turismo della ruralità, che ruoti attorno alla ricchezza dell’enogastronomia siciliana e delle antiche tradizioni legati ad essa, il Carini Folk Fest vuole proporre un “museo a cielo aperto” di esperienze connesse al territorio carinese.

L’idea centrale sarà quella di riqualificare l’antico borgo medievale, attraverso delle esperienze culinarie, artistiche e artigianali da far “vivere” direttamente ai visitatori. Queste esperienze avranno lo scopo di coinvolgere non solo i cittadini, ma anche figure professionali locali, creando così un virtuoso circolo economico.

evento-evita-touringIl progetto richiederà sicuramente quante più potenzialità e risorse possibili, persone con una mentalità aperta, voglia di fare e spendersi per la propria terra. Evìta Touring è il nostro “incubatore di idee”, un luogo di ritrovo dove potersi confrontare e relazionare. Chi vorrà far parte di questo nuovo progetto, o vorrà proporre, sperimentare e farsi portavoce di nuovi modelli di promozione del territorio di Carini, potrà contattarci per la campagna di tesseramento 2021.

Gli associati di Evìta Touring oltre ad essere considerati parte integrante dei vari progetti e idee da realizzare, potranno usufruire di numerosi vantaggi:

  • uso esclusivo della sede di Via Roma 1/B su richiesta;
  • scontistiche su innumerevoli servizi: acquisto di prodotti dolciari, ristoranti, sedute in centro estetico e soggiorni presso il B&B La Casa di Evita.

Per saperne di più, contattaci su:

Condividi e divertiti!

Shares
Message Us on WhatsApp